Il Real vuole rifilare Kakà all'Inter

Da Madrid annunciato un interessamento nerazzurro. Offerto Maicon, ma il Real non ne vuole sapere. Anche l'agente di Dirk Kuyt, l'olandese che voleva Benitez, parla di un futuro nerazzurro. «Ci sta riflettendo»

Povero Kakà, a Madrid non vedono l'ora di sbarazzarsene. Hanno provato a spedirlo al Milan, ora ci provano con l'Inter. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, il club nerazzurro formulerà una richiesta per il brasiliano dopo aver chiuso la trattativa con l'Anzhi per la cessione del camerunese Eto'o. L'Inter dovrebbe battere la concorrenza di Milan e Arsenal, ovviamente il tutto visto con occhi madrileni, società e giornali. Negli ultimi giorni anche il club di Arsene Wenger avrebbe pensato all'ex pallone d'oro, soprattutto ora che la cessione di Nasri al Manchester City è quais conclusa.
Ad inizio estate il club di Florentino Perez aveva fissato il prezzo di Kakà sui 40 milioni, ma ora la richiesta si sarebbe abbassata a 30. Secondo la stampa spagnola l'Inter vorrebbe inserire nella trattativa Maicon, effettuando così uno scambio quasi alla pari. Offerta economica di 30 milioni di euro. Ipotesi rifiutata dal Real Madrid, che adesso avrebbe però abbassato la valutazione del giocatore, poichè nell'attuale mercato, nessuno sarebbe stato disposto a spendere 40 milioni per l'ex pallone d'oro. Maicon, fra l'altro, si è appena operato al menisco: difficile pensare che faccia cambiare idea ai madrileni. Mourinho si è già coperto nel ruolo. Non bisogna dimenticare che l'Inter aveva offerto il terzino brasiliano anche al Manchester City, ottenendone cortese rifiuto. L'arrivo di Kakà non precluderebbe comunque l'approdo in maglia nerazzurra di una punta di spessore come Diego Forlan. L'Inter all'inseguimento di Kakà è tutto frutto del gioco di squadra fra Mourinho e società. Nella scorsa stagione l'ex giocatore del Milan non è riuscito ad integrarsi totalmente negli schemi del portoghese.
Suona meglio, invece, l'ipotesi di un rinovato intersse nerazuro per Dirk Kuyt, l'olandese suggerito nella scorsa stagione da Benitez. «Sta riflettendo cosa fare». Queste le parole di Rob Jansen, agente dell'attaccante del Liverpool, rilasciate all'emittente Rtv West e riportate dal sito calciomercato.com. «Al momento - spiega - c'è un 20% di possibilità che il trasferimento vada in porto, i club devono ancora trattare».
Per ora i bookmakers pensano all'ipotesi Kakà. I bookmakers inglesi restano freddi su un ritorno del brasiliano a Milano e secondo la sigla Skybet un futuro in rossonero o nerazzurro entro la fine del mercato d'agosto si gioca a 7 volte la scommessa. Se addio al Real sarà, dicono le quote, ci sarebbe il Chelsea come favorita, a 4 volte la scommessa. Poi l'opzione Tottenham a 4,50 e l'Arsenal a 7,00 come le due milanesi. Il tabellone delle quote si chiude con il Manchester United e il Liverpool, rispettivamente a 13,00 e 26,00.