Realizzi sui metalli

Primi segnali di realizzi sui metalli preziosi e su quelli di base dopo il recente maxi rally. L’oro ha ripiegato fino a 504,25 dollari l’oncia, non prima di aver segnato un nuovo massimo dei 23 anni a quota 510. Prese di beneficio anche sui metalli di base. I prezzi del rame a tre mesi si sono fermati a 4.373 dollari per tonnellata, non lontano comunque dal record storico di 4.435 dollari toccato lo scorso 2 dicembre. Stabile il petrolio, dopo essere ritornato a gravitare nell’area dei 60 dollari.