Recco Il 20 febbraio altra evacuazione per bomba

Oltre 4.500 persone evacuate, spazio aereo e marittimo chiusi, stop al traffico stradale e ferroviario, black out elettrico e della telefonia mobile: la città di Recco si dovrà preparare così domenica 20 febbraio, giorno in cui gli artificieri del Genio di Torino toglieranno le spolette alla bomba d’aereo da 1.000 libbre rinvenuta in un cantiere edile in via XXV Aprile. Una volta tolte le spolette, il residuato bellico, che contiene circa 250 chili di tritolo, verrà trasferito in una cava della Valvarenna e fatto brillare. Anche in questo caso, verranno fatte evacuare le abitazioni intorno alla cava.