Recco batte Savona e ipoteca la finale

Il pronostico parlava di Recco vincente: così è stato. La semifinale ligure dei play off di pallanuoto ha visto la formazione dei campioni d’Italia superare 14-9 (4-3, 4-3, 3-1, 3-2) la Del Monte Carisa Savona. «Non si deve pensare che sia stata una passeggiata – commenta a fine gara il centroboa biancoceleste Alessandro Calcaterra – il Savona ci ha messo in difficoltà nei primi due tempi. Poi siamo stati bravi a mantenere la concentrazione e la tranquillità ed abbiamo preso il sopravvento». È tutto qui, questo derby di semifinale: apre il Savona, con Whalan, quindi Vujasinovic pareggia. Inizia un batti e ribatti che termina a 6’31” del primo quarto quando Benedek (migliore in vasca) infila la porta difesa da Gerini con la quarta rete biancoceleste. Da questo momento i biancorossi saranno sempre costretti ad inseguire, prima sotto di una lunghezza, poi dal terzo tempo di due. La differenza fra le due squadre è senza dubbio la panchina troppo corta del Savona: perso Santamaria per proteste nella prima frazione, Mistrangelo ha dovuto fare a meno di un difensore titolare per tutto il match. Appuntamento adesso per gara due a Savona, in programma il 14 maggio. L’altra semifinale ha visto il successo del Brixia sul Posillipo 11-7.