Recco cambia «look» con la nuova spiaggia

Ha luogo stamattina alle 10 la cerimonia per la conclusione dei lavori che hanno dato a Recco un nuovo litorale, più grande e stabile, con una superficie raddoppiata, grazie all’investimento di 8 milioni di euro, che sono serviti anche per l’eliminazione della scogliera emersa, i lavori relativi alla scalo di alaggio di levante e per la realizzazione di nuovi moli, sormontati da due torrette per la segnalazione marittima.
Inoltre si procede al varo dell’imbarcazione ristrutturata dal capitano Piero Passalacqua, il peschereccio «Mala Istranka», che avviene secondo le modalità in uso a Recco agli inizi 900, alla presenza degli alunni di tutte le scuole di Recco.
Tutti i lavori ultimati sono il preludio di ulteriori cambiamenti, quali la realizzazione del barca-silo interrata, che sarà situata tra la sede dell’ufficio postale e il molo appena costruito.

Annunci

Altri articoli