Record storico a Wall Street

Sulle piazze mondiali i risultati aziendali e l’andamento delle materie prime sono stati i protagonisti della giornata di ieri. A New York il crollo di Yahoo! è da attribuire al calo degli utili nel primo trimestre 2007, mentre in direzione opposta è andata Motorola. L’indice Dow Jones ha toccato in chiusura per quota 12.800: è il nuovo record storico. A rendere più irregolari i listini europei, il tema acquisizioni: a Parigi, SocGen è salita fino a oltre il 5% alle indiscrezioni di un interesse da parte di Unicredit. Nonostante l’annuncio che, quest’anno non distribuirà dividendo, Emi balza a Londra del 7,2%, per un presunto interesse da parte di Warner Music. In netto calo i minerari Xtrata, Vedanta e Bhp Billiton. Unica Borsa in positivo quella di Zurigo.