Recordati punta sulla Gb

Recordati «acquista» Recordati. L’industria farmaceutica italiana ha raggiunto l’accordo con l’attuale licenziatario per il Regno Unito, la Napp Pharmaceuticals Ltd, per il riacquisto dei diritti di commercializzazione del Zanidip. Il calcioantagonista anti-ipertensivo era infatti dell’azienda italiana. Il valore corrisposto è di circa 15 milioni di sterline. «È un passo fondamentale per una presenza diretta in tutti i Paesi europei», spiega l’ad Giovanni Recordati.