Recupera Telecom Goldman spinge Fiat

Scatta sul finale la Borsa di Milano. Il Ftse Mib guadagna in chiusura il 3,04% e l’All Share il 2,8%. Tra i titoli migliori Fonsai (+9,27%) e Fiat (+5,23%) dopo il buy incassato da Goldman Sachs. Il mercato festeggia il piano industriale di Bpm con un rialzo del 6,95%; brillanti anche Intesa Sanpaolo (+6,61%) e Unicredit (+5,9%) così come Mps (+6,4%) e Ubi Banca (+4,49%). Bene anche gli altri titoli della galassia Ligresti (Milano Assicurazioni +4,19% e Premafin +2,59%). Sale Generali (+4,69%). Giù Pirelli (-1,04%) e Ansaldo (-1,43%). Rialzi nel comparto energetico: Eni sale dell’1,5% ed Enel del 3,05%. Mediaset chiude a +3,46% dopo le indiscrezioni, smentite, sul raggiungimento dell’accordo con Dmt; Telecom Italia segna +2,46%. Giù, in controtendenza, Lottomatica (-2,16%); poco mossa Parmalat (+0,59%), brillante Tod’s (3,36%). Fuori dal Ftse Mib in calo il gruppo Espresso (-3,1%) dopo la semestrale. Chiusura in rialzo per le principali Borse europee: Londra guadagna l'1,1%, Francoforte dello 0,4% e Parigi dell’1,61 per cento.