Recupero record di capitan Volpi

Cosa non si fa per giocare un derby. Anche Sergio Volpi lascia anzitempo l'infermeria di Bogliasco e torna a disposizione di Walter Mazzarri. Dopo il rientro di Paolo Sammarco, che da martedì lavora con il gruppo, anche il capitano blucerchiato sembra essere arruolabile in vista della stracittadina.
Recupero lampo per Volpi reduce da uno stiramento alla coscia sinistra, infortunio che gli era occorso a Roma il 3 febbraio scorso nella gara contro la Lazio. Già all'andata Sergio Volpi aveva rischiato di dover saltare la partita contro il Genoa e giocò quella sfida grazie a delle infiltrazioni. Il recupero è anche segno della volontà di Volpi di non voler mancare ad un appuntamento così importante. Dopo settimane difficili, dunque, l'infermeria è vuota. Il solo Montella continua a lavorare a parte. A questo punto il tecnico doriano potrebbe anche avere problemi di abbondanza a centrocampo, mentre in difesa rimane il ballottaggio tra Sala e Lucchini per sostituire lo squalificato Gastaldello. Intanto, Sampdoria e Genoa hanno confermato che domani mattina alle 11, allo stadio «Ferraris» si terrà la conferenza stampa congiunta dei due allenatori Mazzarri e Gasperini: «Un modo per far valere le regole della civiltà e del rispetto sopra tutte le altre», spiegano in un comunicato le due società. L'evento sarà trasmesso in diretta dall'emittente locale Telenord.
La febbre da derby sale sempre di più. Esauriti ormai i biglietti per i settori gradinata Sud e gabbia destinati al pubblico della Sampdoria, la questura fa sapere che i tifosi della Samp che volessero portare allo stadio striscioni (preventivamente autorizzati) e bandieroni potranno farlo domenica mattina tra le 8.30 e le 9.30.