Red carpet per il gran finale di Harry Potter Al cinema l'ultimo capitolo della popolare saga

L'epopea del maghetto più famoso del cinema sta per concludersi. Questa sera a Londra l'anteprima mondiale
dell'ultimo capitolo della saga di Hogwarts. Da Harry a Hermione, sul tappeto rosso sfilano i protagonisti dell'avventura. <strong>Guarda il trailer <a href="/video.pic1?ID=harry_potter_primo" target="_blank">del primo</a> e <a href="/video/harry_potter_e_dono_morte_parte_ii/id=harry_potter_finale" target="_blank">dell'ultimo</a> capitolo della saga. <a href="http://www.ilgiornale.it/fotogallery.pic1?ID=3198" target="_blank">Guarda le foto dei fan in attesa</a></strong>

Londra - L'epopea del maghetto più famoso del cinema sta per concludersi. E' prevista per questa sera a Londra infatti l'anteprima mondiale dell'ultimo capitolo della saga di Harry Potter.

Pioggia sulla prima Tappeto rosso bagnato fradicio per i fan del maghetto accampati da giorni a Trafalgar Square per il gran finale. Il red carpet prende il via a partire da metà pomeriggio in vista della proiezione dell'ottavo capitolo cinematografico delle avventure di Hogwarts. "Harry Potter e i Doni della Morte, parte seconda" sarà poi proiettato in anteprima nelle sale di Leicester Square e le star raggiungeranno il cinema attraversando una strada trasformata in Diagon Alley, il vicolo della terra dei maghi dove Harry e gli alttri apprendisti stregoni possono acquistare gli ultimi accessori magici.

I protagonisti cresciuti con Harry La saga ha portato decisamente bene agli attori protagonisti, quasi esordienti all'epoca del primo film e ormai lanciati verso una carriera di tutto rispetto. Sul tappeto rosso sfilerà Daniel Radcliffe (Harry Potter), volato (non su una scopa magica, ma su un volo di linea) da New York dove è impegnato in un musical a Broadway. Intervistata alla vigilia dell’anteprima, invece, Emma Watson (Hermione Granger) si è detta "devastata" all’idea di essere arrivata alla fine dell’avventura: "Hermione era come una sorella per me. Quando mi chiedono cosa mi mancherà di più rispondo che sì, mi mancherà tutta la gente del cast, ma soprattutto mi mancherà non essere più lei".

Una saga iniziata nel 1997 Il film, in uscita in Italia il 13 luglio, mette fine alla saga iniziata nel giugno 1997 con la pubblicazione del primo romanzo di J. K. Rowling, "Harry Potter e la pietra filosofale". Da allora sono state vendute 400 milioni di copie del libro, tradotte in 69 lingue. I sette adattamenti cinematografici usciti a partire dal 2001 formano la saga che ha battuto ogni record al botteghino: 6,4 miliardi di dollari (4,4 miliardi di euro).