Referendum, il taxi trasporta gratis i disabili

Un servizio speciale per raggiungere le sezioni. L’Anagrafe resta aperta

Sì, no o non voto. Il tempo per decidere come esprimersi al referendum sulla procreazione medicalmente assistita è quasi scaduto. Oggi dalle ore 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15 si vota in tutta Italia per abrogare o meno la legge 40 del 2004. A Milano sono chiamati alle urne circa un milione di cittadini maggiorenni, che dovranno presentarsi muniti di documenti di identità e tessera elettorale. Chi ha bisogno di rifare la carta d’identità troverà aperto anche oggi l’ufficio Anagrafe di via Larga 12 dalle ore 8.30 alle 15.30. Chi invece non ha ancora provveduto a ritirare la tessera elettorale o l’ha smarrita, potrà recarsi all’ufficio elettorale di corso di Porta Romana 10 anche oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15.
Per tutte e due le giornate del referendum il Comune ha organizzato un servizio gratuito per il trasporto dei disabili residenti in città, che permette all’utente di essere accompagnato in taxi alla sede del voto e riaccompagnato poi a casa. Il servizio taxi può essere richiesto telefonando oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 8 alle 15 ai numeri telefonici 02.88465290/2/4 o per e-mail a pasquale.errico@comune.milano.it. Per i disabili che incotrino difficoltà ad accedere alla sala della votazione, inoltre, è stato predisposto un servizio di emergenza con mezzi adatti al superamento delle barriere architettoniche. Per richiederlo basta contattare il numero verde 800.851333.
A Milano si vota in 1.253 sezioni, ospitate da scuole e uffici pubblici, e saranno impegnati nel referendum 1.300 presidenti di seggio e 3.881 scrutatori (1.200 avevano rinunciato all’incarico e sono stati sostituiti). Trentaseimila milanesi che si trovano all’estero voteranno invece per corrispondenza. Il costo complessivo delle operazioni è di sei milioni di euro.
Il presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, ha fatto sapere che voterà per i quattro referendum al seggio 53 della scuola media Falck, in via Falck 110, a Sesto San Giovanni.