Il regalo di Soria al marito della Bresso

«Fu un regalo di compleanno. Era la festa di Bruno Raffestin. Gli donammo un libro di geografia con mappe storiche, tutto qui». Così Giuliano Soria (nella foto), l’ex patron del Premio Grinzane Cavour ha risposto agli avvocati che gli hanno addebitato un regalo da 10mila euro al marito di Mercedes Bresso, governatrice della Regione Piemonte. «Il prezzo non è nemmeno quello indicato - ha spiegato Soria al pm Gabriella Viglione come riporta la Stampa - siamo molto più bassi: costò tra i 500 e i 700 euro». Soria ha poi spiegato la partecipazione di Raffestin al Premio Grinzane Ermitage tenutosi a San Pietroburgo nel luglio scorso. Raffestin parlò di «Regge europee e potere». Soria spiega che «non ricevette alcun gettone se non il rimborso spese e la moglie lo raggiunse a suo carico».