La Reggina affonda il Parma

Antonello Lupis

da Reggio Calabria

La Reggina centra il suo terzo consecutivo risultato positivo battendo meritatamente il mediocre Parma. Beretta ora è in bilico. Cozza al 9’ trafigge l’incerto Lupatelli direttamente dalla bandierina del corner. La reazione degli ospiti è veemente e al 13' Cardone ristabilisce la parità insaccando di testa un traversone dalla sinistra di Cigarini. La Reggina raddoppia al 20' con De Rosa, che di testa, su corner di Cozza, batte nuovamente Lupatelli. Prima del riposo è Mesto a sfiorare il tris e Marchionni (palo) ad andare vicino al pari. Nella ripresa il Parma spinge di più ma non riesce a rendersi pericoloso. A metà ripresa traversa di Franceschini, con colpo di testa, poi c’è l’espulsione di Morfeo. Disastroso l’arbitro Stefanini.