REGIME

Mi hanno sempre fatto sorridere coloro che gridano al regime. Ci sono parole troppo serie per giocarci. Eppure, ai tempi del governo Berlusconi, c’è chi ci ha fatto una fortuna, dicendo un giorno sì e l’altro pure che eravamo precipitati in pieno regime.
Quindi, visto che cerco di ragionare e non di urlare, di essere costruttivo e non di vivere sulla delegittimazione altrui, evito di imitarli, nonostante il titolo di questo articolo.
Però. Però ritengo che quando, in un territorio, una sola coalizione vince tutto, non sia una buona cosa. Un’opposizione troppo debole o annichilita non conviene neppure a chi (...)