Le reginette del volley

Solo belle? No. Anche brave? nemmeno. belle e brave? Ecco, la risposta è giusta. Sono insomma le reginette del volley, due ancora in attività - Francesca Piccinini e Simona Gioli - e una, storica, che ora si diletta a fare l’opinionista per Sky dopo aver deciso di lasciare l’attività ma di rimanere a vivere a Maiorca con il marito. Ragazze copertina che fanno e hanno fatto sognare gli appassionati della pallavolo, anche se non solo per la loro avvenenza. Loro, per carità, a quella ci tengono. Però ci tengono anche a dire che dietro quelle foto da calendario ci sono ancora atlete vere, o quantomeno - come nel caso della Cacciatori - delle serie professioniste anche al microfono. In pratica: come vedete qui sotto la bellezza conta, ma non è tutto. Perché, come dice la Piccinini, «ci sono ragazze molto più belle che sono poco conosciute perché non sono emerse nello sport». Insomma: abbiamo chiesto alle 3 reginette di parlare di bellezza e di pallavolo. E alla fine, comunque, hanno rivelato che l’unica passerella che conta per adesso resta quella del volley.