Regionali/1 La Ferretto si candida con l’Udc

Sul suo sito internet, Silvia Ferretto si definisce consigliere regionale «precaria». Da oggi non lo sarà più, perché si è compiuta la sua marcia di avvicinamento all’Udc, che si prepara a candidarla alle elezioni regionali. La sintonia tra la Ferretto e il partito di Casini ha avuto come ispiratori i Liberal di Ferdinando Adornato, che ne hanno preso a cuore le sorti. La Ferretto era senza casa da tempo. «Il mio Partito, An, si è sciolto e non esiste più.
«Il Pdl non è casa mia. Devo decidere se continuare a fare politica o ritirarmi. La scelta non è facile. Voi cosa ne pensate?» aveva chiesto ai suoi sostenitori in un sondaggio lanciato proprio attraverso internet. A presentare il nuovo ingresso della Ferretto alla Costituente di centro oggi saranno presenti i vertici dell’Udc lombarda, da Luigi Baruffi a Savino Pezzotta.