Dalla Regione 300 milioni per comprare nuovi treni

Nel dicembre 2008 arriveranno 140 nuove carrozze

Trecento milioni di euro destinati all’acquisto di nuovi treni per il Servizio ferroviario regionale. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Raffaele Cattaneo, ha approvato il programma di «acquisto di materiale rotabile» e il testo di una convenzione con Ferrovie Nord che avrà la responsabilità della gestione, manutenzione e messa in esercizio dei nuovi convogli.
«Un consistente intervento - ha comunicato la Regione - che si aggiunge agli altri già attuati o in corso, di ammodernamento e potenziamento del servizio di trasporto pubblico. Grazie allo stanziamento potranno essere acquistate oltre 140 carrozze a due piani a trazione autonoma, ciascuna in grado di offrire circa 110 posti». La consegna è prevista per dicembre 2008. Queste le principali caratteristiche dei treni: trazione elettrica a due piani, con almeno un carrello motore per ogni veicolo, velocità massima non inferiore a 140 chilometri orari, due toilette per treno, spazio per trasporto bici, allestimento per disabili, spazio per sosta in piedi nei veicoli di estremità, accesso con due porte per fiancata, climatizzazione, impianto audiovisivo di informazione al pubblico e cartello indicatore frontale».