Regione Cancellati i fondi anti criminalità

A Genova è allarme criminalità e la Regione taglia i fondi per la sicurezza. Tanto per far capire subito a che punto di gravità è ormai la situazione, basti pensare che Gianni Plinio e Matteo Rosso difendono Marta Vincenzi. Perché questa volta, gli stessi esponenti del Pdl devono ammettere che la sindaco, pur messa di fronte «alle sue gravi responsabilità», ha meno colpe di quelle del presidente della regione Claudio Burlando. Che nega ai Comuni i soldi promessi per combattere la criminalità. La legge regionale sulla sicurezza, approvata nel 2000 (...)