La Regione Liguria vuol comprare la spiaggia dei gay

Si è già aperta una trattativa tra il Parco nazionale delle Cinque Terre e le Ferrovie dello Stato per l’acquisizione da parte del Parco dell’area della Baia di Guvano. La spiaggia è segnalata nelle guide gay ed è un tradizionale punto di incontro per la comunità omosessuale. In questi giorni ci sono stati contatti tra il presidente della Regione Liguria Burlando e l’ad di Fs Moretti, che hanno verificato la fattibilità dell’operazione. Lo ha reso noto la Regione in risposta a quanto chiesto dai Verdi. Anche il presidente del Parco Bonanini ha preso contatto con i funzionari competenti delle Fs. «Un rilevantissimo patrimonio ambientale - ha dichiarato il presidente della Liguria Claudio Burlando - potrà così restare nell’ambito pubblico del parco nazionale ed essere tutelato e valorizzato. La Regione Liguria è pronta a sostenere anche finanziariamente l’operazione di acquisizione».