REGIONE LIGURIA

La Regione Liguria dà l’ok alle nuove norme sull’ampliamento di insediamenti industriali e alberghi non contenute nel piano casa e richieste in un ordine del giorno approvato ieri all’unanimità. Il provvedimento presentato al vicepresidente e assessore all’urbanistica Marylin Fusco insieme all’assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli, consente agli insediamenti artigianali e industriali di ampliare la superficie alle aziende agricole, agriturismi e alberghi tradizionali, commercio e negozi. Il Pdl sottolinea il ritardo con il quale è stato dato seguito all’iniziativa del centrodestra.