Regione La maggioranza crolla sul crocifisso

La maggioranza si spacca ancora una volta in consiglio regionale per un ordine del giorno-fotocopia sul crocefisso nelle aule scolastiche. I fatti: l’opposizione presenta una mozione in cui si specifica il sostegno a iniziative volte a mantenere la presenza del simbolo religioso nelle scuole. «Abbiamo chiesto e ottenuto di poterla votare a sostegno dell'operato del Governo - spiega il consigliere del Pdl, Gianni Plinio - È stata approvata, ma soltanto con 14 voti favorevoli, con il nostro partito compatto e con il voto di Fabio Broglia e Roberta Gasco del gruppo Misto e Rosario Monteleone e Luigi Patrone dell'Udc. Ebbene, il Pd ha ritenuto di astenersi, mentre Verdi, Rifondazione comunista e Comunisti italiani hanno votato contro». La sorpresa arriva subito dopo: il consiglio è chiamato a votare (...)