La Regione nomina consulenti per studiare il lupo

Consulenze della Regione nel mirino di Gianni Plinio, capogruppo di Alleanza nazionale nella Sala verde di via Fieschi, che ha presentato un’interpellanza per conoscere se le quattro delibere della giunta Burlando del 24 novembre scorso (relative al conferimento di incarichi a soggetti diversi per una spesa complessiva di 171mila euro) corrispondano ad effettiva necessità. «C’è innanzi tutto una consulenza di 30mila euro - sottolinea Plinio - a Liguria Ricerche che, a sua volta, si avvale dell’opera di cinque professionisti per una durata dell’incarico di 70 giorni al fine di concorrere all’elaborazione del Piano per l’internazionalizzazione. Ma c’è anche la consulenza di 80mila euro, sempre a Liguria Ricerche, per esercitare un’attività di controllo sui fondi strutturali comunitari. Inoltre - conclude il capogruppo di An -, 36mila euro sono destinati all’Isfort per l’ennesima indagine sul corridoio ferroviario Genova-Rotterdam, e 25mila euro vanno, su proposta dell’assessore all'Ambiente Zunino, a un progetto sul lupo in Liguria».