La Regione pagherà i creditori, ma in parte

La giunta regionale ha ieri ratificato il protocollo presentato dall’assessore alla sanità Augusto Battaglia che stabilisce le modalità di pagamento delle prestazioni fornite nel 2007 all’Associazione italiana ospedalità privata (Aiop) e all’Associazione religiosa istituti socio-sanitari (Aris). Nel 2007 le strutture saranno pagate direttamente dalle Asl. La Regione si impegna a fornire alle Asl ogni mese il 65 per cento dei crediti delle prestazioni fatturatE, mentre il restante 35 sarà corrisposto dalle Asl entro i 9 mesi dalla data di certificazione.