Dalla Regione più vigili durante le feste

Millecinquecento ghisa in più sulle strade della Provincia. Pattuglie serali-notturne e festive-territoriali in servizio in centouno Comuni per qualcosa come 33.236 ore di lavoro extra. Impegno della Regione Lombardia per 850mila euro (altri 150mila sono sostenuti dalla Provincia), che garantisce così una maggior sicurezza a più di tre milioni di cittadini nel periodo natalizio. «Progetto importante e reclamato dalla gente» sottolinea Massimo Ponzoni. Ma pure, chiosa l’assessore alla Sicurezza, suggerito dalla lettura «dei dati forniti sia dalla Prefettura di Milano che dal Ministero dell’Interno, dove si evidenzia un sensibile aumento dei reati in ambito provinciale». Come dire:«È un passo giusto a fronte di un aumento della microcriminalità e della insicurezza urbana». Passo che « s’aggiunge a quell’investimento di 90 milioni di euro sostenuto dalla Regione per dare una risposta concreta». Sostegno che anticipa altri progetti già in cantiere per il 2008, sapendo che «il governo non ci sta aiutando» e che «la questione sicurezza non è né di destra né di sinistra».