Regione, protesi ai denti gratis per gli anziani

Mangiare bene, si sa, aiuta a invecchiare bene. Per questo la Regione ha annunciato il rifinanziamento, per ulteriori 500mila euro, delle protesi dentarie gratuite destinate ai nuclei famigliari con reddito ISEE sotto gli 8.300 euro e del pagamento da parte della Regione degli interessi bancari su prestiti contratti per l’installazione di protesi mobili. «Faremo partire nei prossimi mesi, poi, un progetto rivolto agli anziani ancora attivi in grado di aiutare gli ultrasessantacinquenni della Liguria ad invecchiare bene ed evitare così l’ingresso nella fragilità» ha detto ieri mattina, nel corso del Forum sull’invecchiamento attivo organizzato dalla Regione, l’assessore alla Salute Claudio Montaldo.
Con gli esperti di Asl e ospedali si è discusso dei problemi della terza età in Liguria. «Per quanto riguarda l’invecchiamento - ha spiegato Montaldo - la nostra regione anticipa di 25 anni lo scenario nazionale».
Dagli interventi del Forum è emerso l’importanza, nel mantenimento in attività degli anziani, di un’alimentazione corretta e sufficiente che non è sempre possibile soprattutto nei casi di disagio economico. «Inoltre come Regione - ha sottolineato Montaldo - abbiamo stipulato una convenzione con l’Università per dare il via a gruppi di cammino nel territorio della ASL 3 Genovese per l’utilizzo di un cosiddetto “walking leader” in grado di condurre gruppi di anziani in giro per la città, nell’ambito del piano regionale di prevenzione, finalizzato ad una corretta attività fisica, in grado anche di ridurre gli incidenti domestici».
«Qualità della vita dunque - ha concluso l’assessore alla Salute - come qualità dell’invecchiamento per favorire una maggiore conoscenza e consapevolezza delle persone a partire dalla giovinezza». A questo proposito l’assessore alla Salute ha ricordato infine l’impegno della Regione sul tema dell’abuso di alcol nei giovani, per evitare in vecchiaia serie patologie.