La Regione spende 1500 euro al minuto

Paola Setti

Aveva sperato di finire negli annali del consiglio regionale, altroché. Magari per aver introdotto il massimo del rigore in aula, meglio ancora per quella riforma cui sta dando anima e core e che s’intitola «parlamentarizzazione dell’assemblea». E invece, Mino Ronzitti il presidente ieri s’è dovuto sntir domandare da un irriverente cronista che cosa si provi a detenere i due record della seduta più lunga e di quella più breve. La prima stava tentando di rimuoverla, e infatti ha ricordato come la tre giorni e tre notti fosse dovuta «a una dichiarata azione ostruzionista da parte dell’opposizione», come dire «ma io che (...