La Regione stanzia 450mila euro per difendere i negozianti

Finanziamento della Lombardia per contrastare l’incremento dei reati. L’assessore Maullu: &quot;Fondamentale garantire ai cittadini la tranquillità, specie nel periodo natalizio&quot;<br />

«Quarantacinque rapine in un mese. Che per gli amanti della statistica fa una e mezza al giorno. Ecco la fotografia della criminalità sulla provincia di Milano, che secondo l’Istat è tra i territori a più elevata percentuale di incremento di reati». Stefano Maullu, assessore regionale alla Sicurezza commenta così la delibera approvata oggi dalla giunta lombarda “Natale sicuro“ che stanzia 450mila euro a favore della polizia municipale. «La parola d’ordine è prevenzione e sicurezza» continua Maullu: «È fondamentale garantire ai cittadini la tranquillità, specie nel periodo natalizio. E per farlo occorre investire risorse negli organi che garantiscono ogni giorno la sicurezza dei cittadini milanesi».

La delibera "Natale sicuro" prevede finanziamenti complessivi di 450.000 euro a favore dei comandi di Polizia Locale operanti nei Comuni che hanno aderito all’iniziativa sul territorio della Provincia di Milano e altri 100.000 euro alla Provincia stessa. «Così è possibile i servizi di prevenzione, con particolare attenzione a quelli di polizia stradale in fascia notturna e festiva oltreché mettere in campo misure per prevenire quei fenomeni di criminalità diffusa e di disordine urbano quali disturbo alla quiete pubblica, abusivismo commerciale o atti di vandalismo» conclude l’assessore Maullu.
GiZa