Regione, super-stipendi ai consiglieri

Con la moltiplicazione del numero delle commissioni consiliari alla Regione, la maggioranza di centrosinistra si appresta a distribuire incarichi che avranno un pesante effetto sugli stipendi dei consiglieri regionali. Tra l’indennità di carica, quella di funzione, quella di diaria e i rimborsi benzina, gli emolumenti arriveranno in media ad almeno 16mila euro al mese, cifra che in molti casi sarà addirittura superata. Nel caso dei giornalisti dipendenti dei gruppi consiliari avviene invece il contrario: gli addetti stampa, ai quali Storace aveva riconosciuto il contratto giornalistico, ora se lo vedono negare. Proteste della Fnsi.