Regione: trasferiamo voli da Linate a Malpensa

Il futuro di Malpensa passa anche attraverso il sacrificio di Linate. Altrimenti è Milano che rischia di perdere il suo ruolo di hub. È la Regione a chiedere un decreto del consiglio dei ministri che limiti i voli dell’aeroporto milanese, che quest’anno è stato usato da dieci milioni di passeggeri contro i venti milioni di Malpensa. L’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Cattaneo, è chiaro: «Ridurre i passeggeri di Linate è un sacrificio da fare. Se non vogliamo che Milano sparisca dalla carta geografica degli aeroporti dobbiamo prendere decisioni importanti». L’idea è di accettare a Linate solo passeggeri senza bagaglio o per rotte che contino almeno un milione di passeggeri.