La Regione trova i soldi. E li dà ai rom

Tutta Italia cerca di allontanare i rom non «inseriti» nella società. La Regione Liguria li paga. Duecentomila euro freschi freschi, stanziati con una delibera di giunta del 16 novembre scorso, su richiesta del vicepresidente Massimiliano Costa. Il tempo dei rimpatri firmati dal prefetto è durato il tempo di qualche annuncio, ora si torna al vecchio metodo. Perché la Regione non si nasconde la realtà, scrive chiaramente «che l’integrazione sociale delle persone zingare e nomadi, (...)