La Regione vara il calendario della caccia

Il consiglio regionale ligure ha approvato ieri il disegno di legge che contiene il calendario venatorio per la stagione 2005-2006. Alla votazione hanno partecipato 35 consiglieri. Il documento ha ottenuto 22 voti favorevoli e 13 contrari: quelli della minoranza, Lega Nord in testa, e quelli dei Verdi. La giunta ha modificato alcune parti rispetto al calendario precedente con alcuni emendamenti presentati in aula ed ha eliminato tra l'altro la deroga che consentiva di cacciare mezz'ora dopo il tramonto. Il Wwf si è detto soddisfatto per la cancellazione «della caccia ai migratori nelle zone incendiate», ringraziando per questo la fermezza mostrata dai Verdi.