Regione/1 Pronti 6,8 milioni per aumentare le piste ciclabili

La Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, ha deliberato lo stanziamento di 6,8 milioni di euro per la realizzazione di progetti che favoriscano la mobilità ciclistica. «In considerazione del successo che il bando ha avuto lo scorso anno - ha dichiarato l’assessore Cattaneo - e a conferma dell’attenzione che Regione Lombardia ha nei confronti della mobilità dolce, anche attraverso l’incentivazione dell’utilizzo della bicicletta, abbiamo deciso non solo di ribadire il nostro impegno per il Piano Regionale della Mobilità Ciclistica, ma anche di incrementare la dotazione finanziaria stanziata nel 2009». Il bando si rivolge a Enti locali, Enti gestori di parchi, Rfi e Ferrovienord e prevede la realizzazione di velostazioni (parcheggio custodito, servizio di assistenza/manutenzione delle biciclette e punto informativo), di aree per il parcheggio dedicato alle biciclette, di sottopassi e sovrappassi ciclabili e ciclopedonali e l’adeguamento, il completamento o la realizzazione di piste ciclabili e ciclopedonali.