REGISTA FILIPPINO

Il film a sorpresa di questa Mostra veneziana è «Captured» del regista filippino Brillante Mendoza, con Isabelle Huppert protagonista, e non il cinese «People Mountain, People Sea» del regista Cai ShangJun, che era dato insistentemente per certo sul web sin dall’latro ierir. Una grossa chance per il regista filippino e quindi grande attesa per la Huppert in un film a metà strada tra avventuroso e umanitario. La Huppert interpreta i panni di una volontaria in missione umanitaria tra giungla selvaggia, montagne impervie e attacco dei fondamentalisti islamici.