Regole e segreti dei fantagiocatori

Partendo da un budget (in fantamiliardi) prefissato, si forma la propria fantasquadra (9 difensori, 9 centrocampisti, 6 attaccanti e 3 portieri). Si può partecipare alla lega ufficiale della Gazzetta o competere in una «lega privata». Ogni giornata di campionato si devono decidere gli 11 in campo e le riserve. Vince negli scontri diretti la squadra che raggiunge il maggior punteggio, formato dalla somma dei voti dei singoli giocatori, più diversi bonus (gol = +3, assist +1, rigore sbagliato -3, ecc).