La religione, prova di lettura

In che modo la religione influenza la società europea contemporanea? E quanto è importante oggi nel Vecchio Continente, anche in confronto al ruolo che ha avuto in epoche storiche passate quando ne permeava la cultura? A cavallo tra psicologia, politica e filosofia, una risposta a queste domande proverà a darla domani sera, alle 21, al Teatro Studio, via Rivoli 6 - nell’ambito del ciclo di incontri «L'intelligenza e la fantasia: prove di letture» dell'Università Vita-Salute San Raffaele, Fondazione Corriere della Sera e l'Istituto Italiano di Cultura di Parigi - il filosofo francese Régis Debray, attraverso una serie di brani da lui commentati e tratti da alcuni dei più importanti testi della produzione culturale europea degli ultimi due secoli.