La religione come soluzione i «Laici furiosi» di Giancarlo Bosetti

Contro gli eccessi dell’ateismo militante, un grido di avvertimento (laico): la religione può salvarci. In questo mondo, non nell’altro. Questo pomeriggio (ore 16.30), all’Università degli Studi di Milano Bicocca (Edificio U 7, terzo piano, Aula Pagani) sarà presentato il libro Il fallimento dei laici furiosi - Come abbiamo perso la scommessa contro Dio di Giancarlo Bosetti (Rizzoli). «Nel corpo a corpo con la Chiesa si è ristretto l’orizzonte», avverte Bosetti. «E mentre i laici aspirano alla liberazione da una morale oppressiva, il problema si sta ribaltando: in una società inquieta e disorientata, l’etica torna ad attrarre gli individui in cerca di sicurezza, chiarezza, protezione». Per molti, dunque, la religione si sta così spostando dalla parte dei problemi a quella delle soluzioni.