Il relitto ritrovato non è l’aereo degli otto italiani

Il relitto ritrovato al largo dell’arcipelago di Los Roques, in Venezuela, non è quello dell’aereo della Transaven scomparso il 4 gennaio con otto italiani a bordo. La notizia giunta dalla Farnesina è la triste conferma che il giallo sulla sorte degli italiani morti sei mesi fa è ancora tutto aperto. Per questo la Farnesina ha ribadito la forte aspettativa che riprendano immediatamente le ricerche del velivolo, perché si faccia finalmente luce sulla vicenda. «Siamo in una situazione di completo smarrimento», ha detto Sabrina Durante, sorella di Paolo, morto sul volo con moglie e due figlie. «Dateci risposte degne di questo nome».