Rendimento Bot in crescita

Sul mercato europeo dei titoli di Stato la tendenza non appare mutata. È proseguito il recupero nel rendimento dei Bund, con la quotazione scesa al minimo dell’ultimo anno e mezzo: in chiusura la perdita è di altri 8 tick. Sempre forte la richiesta di Bot che all’asta di ieri ha visto salire il rendimento al 3,055%. In Francia continuano le emissioni di titoli di Stato legati all’inflazione e giovedì 20 aprile verrà collocato un titolo a 4 anni, con cedola all’1,25%. Mediobanca emetterà un prestito in sterline a 5 anni.