Da Reno arriverà Rdm

È fissata per il prossimo 10 febbraio (13/2 in seconda convocazione) l’assemblea speciale dei soci di risparmio di Reno de Medici che dovrà deliberare in merito al progetto di scissione parziale proporzionale di Reno de Medici a favore di Rdm Realty, società di nuova costituzione che sarà quotata in Borsa. La scissione punta alla valorizzazione degli attivi immobiliari e prevede, con la quotazione, l’integrazione con le attività immobiliari di altri operatori e un aumento di capitale di almeno 20 milioni di euro.