Renzo Arbore in piazza Duomo perché «A Milano non fa freddo»

Ieri all’artista è stato consegnato in Comune il sigillo della città

Due ore e mezzo di spettacolo gratuito in piazza del Duomo. È il regalo di Natale che il Comune di Milano ha voluto fare a tutti i cittadini. Stasera, a partire dalle 21, sul palco allestito in piazza va in scena «A Milano non fa freddo», lo spettacolo di Renzo Arbore e la sua l’Orchestra italiana. L’evento è stato presentato dall’assessore comunale allo Sport e Tempo libero Giovanni Terzi, che nell’occasione ha consegnato all’artista pugliese il sigillo della città, in qualità di «portavoce nel mondo della canzone italiana e napoletana e cittadino milanese di adozione».
All’incontro ha preso parte, per qualche minuto, anche il sindaco Letizia Moratti. «Tutta la nostra città - ha detto Terzi nel corso della presentazione - accoglie Renzo Arbore con grandissimo affetto, confermando che “A Milano non fa freddo”. Piazza del Duomo ospita il concerto di Natale per celebrare un grande artista italiano che da sempre interpreta la canzone napoletana nella sua semplicità e autenticità».
Quello di stasera si annuncia un concerto in grande stile. Con un palco che misura 36 metri di lunghezza, 16 di profondità e 11 di altezza. L’evento, completamente gratuito, è promosso da RadioRai e organizzato dal Comune in collaborazione con Harold&Maude. Rappresenta l’occasione per porgere gli auguri di Natale a tutti i cittadini, ma anche per festeggiare i 18 anni dalla nascita dell’Orchestra Italiana.
Il repertorio del concerto è particolarmente ricco. Andrà dalle canzoni napoletane a quelle popolari italiane. Ma non trascurerà i grandi successi televisivi. L’evento, che si inserisce nell’ambito del tour invernale di Renzo Arbore, sarà trasmesso il giorno di Natale alle 21 da Radio1, e l’8 gennaio, sempre alle 21, da RaiSat Extra.