Renzo Piano e la sua «visione»

Una nuova piazza, cento alberi con guidoni per sentire la musica delle onde e del mare. È la «visione» di Renzo Piano, l'architetto del Beaubourg, che sarà realizzata da Paolo Brescia per l'imminente Salone Nautico di Genova dedicato a Carlo Riva. Una «visione» fatta di mare, sole e vento di cui Brescia ha anticipato un'immagine: un giardino dove oggi c'è freddo asfalto, una promenade per raggiungere le lounge nella darsena, cento alberi di barche (in legno, forse anche in carbonio) sul mare, in una nuova piazza permanente, delimitata da una grande tela bianca a ricoprire il Padiglione S.