Report positivi: il titolo corre dopo la trimestrale

Dopo l’accoglienza tiepida martedì scorso dei conti trimestrali, Intesa Sanpaolo ha accelerato ieri a Piazza Affari (+2,59% a 4,63 euro) grazie a una serie di report positivi come quelli di West Lab e Kbw o Ubs. In particolare, WestLab ha portato il titolo a «buy» da «add», con target price di 6 euro, giudicando «buono» lo stato di forma del gruppo e «basso» il rischio nel complesso. Il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, ritiene che i dati trimestrali sono risultati di grande soddisfazione. «Certamente c’è un grande impegno di investimenti, di tutte le parti della banca - ha aggiunto - perchè essersi presi l’impegno di confermare i risultati in questa situazione, oggettivamente è una cosa complicata». Quanto al secondo trimestre, «contiamo di continuare a crescere».