Reporter annuncia: mostrerò il video del «complotto Dsk»

Parigi Il giornalista Edward Jay Epstein, che ha riaperto il «caso Dsk» rilanciando l’ipotesi del complotto, ha minacciato di diffondere sulle televisioni americane il video di due impiegati del Sofitel che sembrano festeggiare dopo aver ascoltato il racconto della cameriera Nafissatou Diallo, una volta uscita dalla suite di Strauss-Kahn. E lo farà, sostiene, appena possibile. Se Accor, proprietario della catena di alberghi Sofitel, dovesse rifiutare di diffondere quelle immagini, «lo farò io», ha confidato Epstein al sito on line del settimanale francese Paris Match.
Quella scena in cui Brian Yearwood, capo dei servizi tecnici dell’albergo, si congratula con enfasi con un altro membro del personale dell’hotel, festeggiando un evento, potrebbe essere cruciale per far luce sulla vicenda del 14 maggio, quando l’ex direttore del Fmi è stato accusato di stupro. Ma le chiavi di lettura di quel le immagini sono diverse.