«Repubblica», bugie in foto

Repubblica, ultima pagina. Bari: 32 gradi, percepiti come 46. Quarta riga della tabella temperature. Pagina 9, foto portante. Bari: «Girotondo attorno alla sede Rai contro il lodo Alfano», recita la didascalia. L’immagine mostra però i girotondini con giacca, giubbotto, camicia. Ce n’è uno, particolarmente freddoloso, con felpa e annesso cappuccio tirato sulla testa. E c’è pure quello che aveva con se l’ombrello. Inteso come parapioggia s’intende. E di questi tempi dicono che a Bari ci sia il solleone. Altro che Giove pluvio. Insomma, un abbigliamento da 32 gradi percepiti come 46... Dov’è l’errore? Possibile che il giornale fondato da Scalfari menta sulle temperature? Certo che no. Il termometro, si sa, non tira inganni, la colonnina di mercurio non sale su ordinazione di chissà chi. A colpire, piuttosto, sono i furbetti del quotidiano che, da bravi pinocchietti, hanno saccheggiato l’archivio da dove hanno tirato fuori e naturalmente pubblicato, senza il minimo timore reverenziale, una foto di repertorio, vecchia di primavera o forse dell’autunno, a corredo di una notizia... d’attualità. Smascherati! Voto: 4.