Un Requiem storico per comprendere Verdi

Disco curioso, alternativo-storico. La Messa da Requiem di Verdi senza solisti, coro, orchestra: per piano e organo. Interessante, perché del tempo in cui non c’erano cd, e per trovare un Requiem completo ci voleva fortuna. Allora ecco le trascrizioni, che valgono come primo incontro o per chi ci immagina sopra l'originale. Era il tempo in cui mentre alla Scala si dava l'Aida, Carlo Colla ne presentava la versione per marionette. La musica era un bene a disposizione. Qui Alfred Lebau, il 10 ottobre del 1874, compleanno di Verdi, aizza gli strumenti con sapiente ricerca timbrica ed estrosa libertà. Francesco Attesti e Matteo Galli all'organo si prodigano per offrirci questo reperto da ascoltare con simpatia, un po’ per volta.

VERDI Requiem, per organo e pianoforte (Bottega Discantica)