«Resa dei cattolici del centrosinistra»

Enrico Cimaschi, capogruppo della Lista Biasotti al Municipio Centro est, interviene nella polemica sugli sgravi fiscali concessi alla Chiesa. E lo fa lanciando una frecciata ai politici cattolici del centrosinistra. «I nostri governanti hanno mai quantificato il valore del servizio sociale che esplica quotidianamente e gratuitamente la Chiesa Italiana? Hanno mai pensato alla questione sociale che scoppierebbe se la Chiesa sospendesse questo servizio?» si chiede Cimaschi. E aggiuge: «Forse l'unica risposta la possiamo trovare nella sindrome da onnipotenza... da casta. Sindrome che porta a non volere vedere la realtà e a non volere accettare chi esplica il suo servizio disinteressatamente. Sindrome che unita a un forte spirito anticattolico porta a colpire la nostra Chiesa. Sindrome a cui sembrano ormai supini i politici cattolici del centrosinistra».