Un residence in via Padova per il Forum delle Famiglie

Una nuova iniziativa della Regione nell'ambito di quelle previste per l’Incontro mondiale delle famiglie che si terrà a Milano dal 30 maggio al 2 giugno 2012. La giunta, su proposta degli assessori Giulio Boscagli e Domenico Zambetti, ha approvato il progetto «Maison du Monde» per il recupero e la ristrutturazione del complesso immobiliare di via Padova 36. «Il sostegno a questa iniziativa - spiega il governatore Roberto Formigoni - completa il quadro degli interventi del Pirellone per sostenere l'appuntamento del 2012. Abbiamo deciso di contribuire all’organizzazione con lo stanziamento di 2 milioni di euro, la messa a disposizione del 27esimo piano del Palazzo Pirelli e l'aiuto a individuare e realizzare un segno permanente e tangibile del grande evento». Lo stabile di via Padova versa in condizioni precarie. L'intervento prevede quindi la ristrutturazione di 51 alloggi tramite il finanziamento dei lavori diviso fra Regione e Fondazione Cariplo, che contribuiranno ciascuna con 1,5 milioni. Dei 51 alloggi, 15 sono destinati alla residenza temporanea, di cui 10 a residence sociale per l'accoglienza temporanea e 5 a studenti/dottorandi/ricercatori; 19 sono in housing sociale destinati alle giovani coppie e 17 a famiglie di immigrati.