«Residuale» per Datamat

Concluso il periodo di adesioni all'Opa, Finmeccanica è salita al 98,557% di Datamat e rileverà le azioni residue entro quattro mesi dall'ultimo giorno di pagamento e dunque dall'8 gennaio. Lo ha reso noto la società precisando che «nel periodo di adesione all'offerta risultano apportate 3.129 adesioni corrispondenti a 2.263.745 azioni ordinarie Datamat pari al 79,862% circa delle azioni oggetto dell'offerta e al 7,983% circa del capitale sociale della società, per un controvalore complessivo di euro 22.435.977».