In rete per informare, anche con Facebook e Twitter

Per parlare del web con i giovani non si può fare a meno di usare proprio la rete, e per farlo al meglio è necessario presidiare tutti i canali di comunicazione online che oggi i ragazzi conoscono e frequentano di più. È per questo che Navigare Sicuri ha scelto di rinnovare la propria presenza in rete, rimodulando e arricchendo i contenuti presenti sul sito www.navigaresicuri.org ma anche aprendosi ai social media Facebook, YouTube e twitter. Il nuovo sito web Navigare Sicuri è oggi ancora più utile e semplice da navigare. I contenuti sono stati suddivisi in modo più razionale a seconda degli interlocutori a cui si rivolgono (bambini, teenagers e educatori), e nuovi strumenti interattivi di edutainment e infotainment sono stati introdotti per massimizzare il coinvolgimento e la sensibilizzazione degli utenti. L'integrazione con i social media, poi, prevede la segnalazione su Facebook e Twitter delle news e dei post pubblicati sul sito ufficiale, il "retweet" di post e news esterni di particolare interesse, oltre che la condivisione su Youtube di numerosi video, tra cui i backstage del tour nelle scuole e le videointerviste a partner, influencer e opinion leader della rete in materia di sicurezza. Sono poi previste delle vere e proprie call-to-action e delle iniziative interattive e virali. Inoltre, nelle prossime settimane, sarà attivato un vero e proprio training center per gli educatori, una sezione che prenderà l'aspetto di un blog, all'interno del quale genitori e insegnanti potranno rimanere costantemente aggiornati in materia di sicurezza online e confrontarsi tra di loro quotidianamente.