La rete sociale con ottanta milioni di iscritti

Facebook ( www.facebook.com) è un social network, una rete sociale sul web. Lo creò il 4 febbraio 2004 Mark Zuckerberg, all’epoca diciannovenne e studente all’università di Harvard. Nel giro di due mesi fu esteso al Mit e a tutte le scuole Ivy League. Dall’11 settembre 2006, chiunque abbia più di 13 anni può parteciparvi. Oggi conta oltre 80 milioni di utenti in tutto il mondo. Se lo scopo iniziale era facilitare i contatti tra studenti di università e licei di tutto il mondo, adesso abbraccia tutti gli utenti di internet. Siti simili sono MySpace e Flickr. Molto quotato, soprattutto all’estero, anche Twitter, che consente di inviare messaggi di testo via sms, messaggeria istantanea, email su quello che si sta facendo o sul proprio stato d’animo. Fra gli utenti più assidui di Twitter i politici, a partire da Gordon Brown: per Downing Street, ormai è irrinunciabile.